2007/2017: Dieci anni di National Trophy

Il National Trophy vede la luce nel 2007 quando il Moto Club Spoleto, promotore del trofeo Wilmer Marsigli che si è disputato per 18 edizioni ed era riservato alle moto a due tempi, decise di aprire la sua competizione alle moto a quattro tempi di 600 cc e 1000 cc. Era nato il National Trophy che sino al 2012 mantenne la denominazione di National Trophy Marco Papa. Ed è proprio il 2012 che vede l’inizio di una nuoca era nella storia del National che diventa il trofeo di riferimento per le competizioni motociclistiche nazionali e si svolge in 7 round, nei più prestigiosi autodromi italiani.

Dal 2013 si disputa in concomitanza con il Campionato Italiano Velocità (CIV) è viene trasmesso in diretta in televisione e sul web. Il National Trophy è stato ed è una valida palestra per piloti, sia italiani che stranieri, che si cimentano poi nei vari campionati mondiali. L’organizzazione e la promozione sono ancora gestite dal Moto Club Spoleto, società sportiva che dal 1921 opera nel settore della velocità, con un invidiabile palmares, fatto di titoli italiani e mondiali.

L’edizione 2018 segna la definitiva consacrazione del National Trophy 600 e 1000 tra i migliori campionati nazionali, a conferma del grande lavoro svolto dal Moto Club Spoleto, che ha saputo mantenere invariata negli anni una formula vincente : campionati aperti a tutte le moto e a tutti i piloti e costante ricerca della riduzione dei costi.


2007/2017: Ten years of National Trophy

The National Trophy sees the light in 2007 when the Moto Club Spoleto, promoter of the Trophy Wilmer Marsigli that has been disputed for 18 editions and was reserved for two-stroke bikes, decided to open its competition to the four-stroke motorcycles of 600 cc and 1000 cc. The National Trophy was born and until 2012 retained the name of National Trophy Marco Papa. And it is 2012 that sees the beginning of a nuisance in the history of the National that becomes the reference trophy for national motorcycle competitions and takes place in 7 rounds, in the most prestigious Italian racetracks.

From 2013 it is held in conjunction with the Campionato Italiano di Velocità (CIV) and is broadcast live on television and on the web. The National Trophy is a valid gym for riders, both Italians and foreigners, who then compete in the various world championships. The organization and the promotion are still managed by the Moto Club Spoleto, that has been operating in the speed sector since 1921, with an enviable record, made up of Italian and world titles.

The 2018 edition marks the definitive consecration of the National Trophy 600 and 1000 among the best national championships, confirming the great work done by the Moto Club Spoleto, which has managed to keep a winning formula unchanged over the years: open championships for all motorcycles and all riders and constant search for cost reduction.

10-anni